Local view for "http://purl.org/linkedpolitics/eu/plenary/2013-12-10-Speech-2-597-250"

PredicateValue (sorted: default)
rdf:type
dcterms:Date
dcterms:Is Part Of
dcterms:Language
lpv:document identification number
"en.20131210.70.2-597-250"1
lpv:hasSubsequent
lpv:speaker
lpv:spoken text
"Siamo tutti consapevoli della crisi che il settore automobilistico europeo sta attraversando. Le cifre parlano chiaro: nel 2012 l’Europa ha registrato circa 12 milioni di unità vendute contro i 17 milioni del 2007. Si tratta del dato più basso dal 1995. In tal senso la proposta della Commissione con il piano CARS 2020 ha rappresentato un buon punto di partenza, migliorato dal lavoro del relatore. L’industria automobilistica europea per potersi rilanciare necessita di strumenti finanziari nuovi e più efficienti; necessita altresì di una politica industriale che sappia prevedere le sfide del futuro, investendo in innovazione e competitività e, in ultima analisi, necessita di adeguate tutele normative per contrastare i fenomeni di concorrenza sleale. Il coordinamento e l’utilizzo efficace dei tanti strumenti che l’Europa possiede per far progredire il settore industriale (Mercato Interno, commercio internazionale, ecc..) saranno le chiavi d’accesso alla ripresa del settore automobilistico in Europa."@it2
lpv:spokenAs
lpv:unclassifiedMetadata

Named graphs describing this resource:

1http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Events_and_structure.ttl.gz
2http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Italian.ttl.gz
3http://purl.org/linkedpolitics/rdf/spokenAs.ttl.gz

The resource appears as object in 2 triples

Context graph