Local view for "http://purl.org/linkedpolitics/eu/plenary/2013-05-22-Speech-3-279-500"

PredicateValue (sorted: default)
rdf:type
dcterms:Date
dcterms:Is Part Of
dcterms:Language
lpv:document identification number
"en.20130522.21.3-279-500"1
lpv:hasSubsequent
lpv:speaker
lpv:spoken text
"Oggi abbiamo approvato l'importante relazione sulla proposta di regolamento relativo al riconoscimento reciproco delle misure di protezione in materia civile, volte a rafforzare i diritti delle vittime all'interno dell'Unione europea. Detto regolamento include anche una proposta di direttiva sui diritti, l'assistenza e la protezione delle vittime di reato. Esisteva infatti da tempo l'esigenza di un quadro politico europeo generale, teso a legittimare la posizione delle vittime di reato in chiave di protezione all'interno di tutti gli Stati membri dell'UE. Grazie all'applicazione combinata degli strumenti penali e civili, le persone in stato di protezione potranno fruire delle stesse condizioni di sicurezza e, quindi, circolare liberamente all'interno di tutti gli Stati membri dell'Unione. Reputiamo inoltre indispensabile istituire un meccanismo volto ad eliminare le formalità intermedie attraverso l'uso di certificati standard e multilingue. Siamo poi convinti della necessità di fornire assistenza in una forma comprensibile e in una lingua accessibile; invitiamo, a tale proposito, le autorità competenti a provvedere a traduzioni ed interpretazioni dei regolamenti nella lingua madre dell'interessato. Infine, ricordiamo che è fondamentale, allo scopo di un'educazione completa, che ogni Stato membro includa, nelle campagne di sensibilizzazione, la nuova direttiva sul reciproco riconoscimento delle misure di protezione disponibili all'interno dell'Unione europea."@it2
lpv:spokenAs
lpv:unclassifiedMetadata

Named graphs describing this resource:

1http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Events_and_structure.ttl.gz
2http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Italian.ttl.gz
3http://purl.org/linkedpolitics/rdf/spokenAs.ttl.gz

The resource appears as object in 2 triples

Context graph