Local view for "http://purl.org/linkedpolitics/eu/plenary/2013-05-22-Speech-3-272-250"

PredicateValue (sorted: default)
rdf:type
dcterms:Date
dcterms:Is Part Of
dcterms:Language
lpv:document identification number
"en.20130522.21.3-272-250"1
lpv:hasSubsequent
lpv:speaker
lpv:spoken text
"Ho votato a favore di questo regolamento che attua il riconoscimento reciproco delle misure di protezione in materia civile. È fondamentale, infatti, offrire ai cittadini vittime di reato un quadro europeo comune che offra tutte le garanzie possibili per ottenere un ristoro del danno subito. Questo strumento, infatti, va ad aggiungersi a quello già previsto del riconoscimento delle misure in materia penale e rafforza senza dubbio i diritti degli europei. In effetti, è giusto garantire che una persona che benefici di protezione in uno Stato membro non la perda quando si reca in un altro Stato membro. Altro aspetto importante che incontra il mio consenso è la volontà di affrontare ulteriormente la questione relativa alle vittime di violenze basate sul genere, che sono troppo spesso le donne. Infatti, si fa riferimento espressamente alle norme previste nella proposta di direttiva che insieme a questo regolamento compongono il pacchetto legislativo a tutela dei diritti delle vittime. Sono d'accordo con l'incoraggiare il personale che si occupa di questi casi, come pure con il riconoscere e sostenere il lavoro di tante ONG, associazioni e organizzazioni di volontariato che operano in questo campo così delicato e importante per la nostra società civile."@it2
lpv:spokenAs
lpv:unclassifiedMetadata

Named graphs describing this resource:

1http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Events_and_structure.ttl.gz
2http://purl.org/linkedpolitics/rdf/Italian.ttl.gz
3http://purl.org/linkedpolitics/rdf/spokenAs.ttl.gz

The resource appears as object in 2 triples

Context graph